Consigli di viaggio

10 cose da vedere a Varadero, i Caraibi di Cuba

28 Marzo 2022

Varadero è una rinomata località balneare dell’isola di Cuba, non molto distante da L’Avana. Situata sulla lunga e stretta penisola di Hicacos, che da Cuba si allunga in direzione delle Bahamas come fosse un lunghissimo pontile, Varadero è un vero paradiso caraibico dal clima tropicale. Letteralmente “il luogo in cui si varano le barche”, questa località accoglie i turisti con spiagge bellissime, un mare incredibile, e il cielo limpido: nelle giornate più belle potresti persino vedere le spiagge della Florida, dato che Varadero è il punto di Cuba più vicino agli Stati Uniti.

Se sei alla ricerca di giornate passate sotto il sole di fronte a onde turchesi, Varadero è sicuramente la località adatta a te. Qui però non troverai solamente calde spiagge caraibiche: ecco quindi una lista di 10 cose da vedere a Varadero, che arricchiranno ancora di più il tuo indimenticabile viaggio a Cuba.

1. Playa de Varadero

Playa de Varadero, chiamata anche Playa Azul, è un insieme di sei incredibili spiagge caraibiche che nel complesso si distendono per circa venti chilometri di costa. Considerata una delle spiagge più belle dei Caraibi (in passato è stata nominata persino la spiaggia più bella del mondo), ti accoglierà con acqua calda tutto l’anno, un pulitissimo mare blu e sabbia bianca quasi impalpabile. Se sceglierai di rilassarti in spiaggia troverai verdissime piantagioni di palma da cocco a fare da sfondo alle tue giornate; con un acqua così pulita però non potrai esimerti dal praticare almeno uno sport d’acqua: snorkeling o immersioni alla ricerca di coralli e pesci tropicali, moto d’acqua, surf e windsurf. Le spiagge infatti si trovano nella zona dei resort, e oltre a locali e ristoranti dove fermarti per un boccone, troverai sicuramente tutta l’attrezzatura necessaria per le tue attività acquatiche preferite.

2. Cayo Blanco

Cayo Blanco è un piccolo isolotto disabitato che presenta spiagge incontaminate e una natura rigogliosa. Largo solo cinquecento metri e lungo quindici chilometri, Cayo Blanco è un’escursione da non perdere, che si può effettuare in giornata tramite una divertente gita in catamarano, in cui ballerai e canterai mentre sorseggerai un cocktail a base di rum cubano. Su questo isolotto potresti trovare animali selvatici, come le diverse specie di uccelli che volano sulle sue spiagge, e sicuramente potrai ammirare la tipica flora Caraibica. Qui il mare è così bello che è impossibile non soffermarsi a guardare le sottilissime onde di acqua turchese che lambiscono il bagnasciuga: una vista che ti convincerà sicuramente a rimandare almeno un po’ il tuo rientro.

3. Parque Josone

Parque Josone è un’oasi verde nel cuore di Varadero, e il luogo perfetto per fare delle lunghe passeggiate immersi nella vegetazione. Si tratta di un parco di nove ettari appartenente a un’ex villa privata costruita negli anni ‘40, in cui si trovano laghetti, fontanelle, ponti di legno sospesi e romantici percorsi nel verde, oltre che bar e ristoranti. Fare due passi in questo parco è una delle migliori cose da fare a Varadero, e un’alternativa alla spiaggia nel caso che il meteo non permetta di passare la giornata al mare. Qui oltre ad ammirare sconfinati prati curatissimi e punteggiati di fiori si può fare un giro con il pedalò o con una barchetta nella Laguna de la Paz, il laghetto che si trova al suo interno, oppure sorseggiare una piña colada all’ombra delle fronde di qualche palma.

4. Cuevas de Bellamar

La Cuevas de Bellamar è un insieme di grotte e di gallerie sotterranee che si estendono per quasi 30 chilometri e che risalgono circa a 300 000 anni fa. Al loro interno si trovano formazioni geologiche antichissime, tra cui stalattiti, stalagmiti e geoidi di una bellezza a dir poco mozzafiato. Camminando con la guida in questi stretti cunicoli, per una visita della durata di circa 45 minuti, troverai anche pareti di rocce ricoperte da cristalli luccicanti e un torrente sotterraneo. Si tratta di un’attività da non perdere a Varadero, soprattutto nel caso in cui ci si trovi sorpresi da un giorno di pioggia.

5. Cueva Saturno

Anche nel caso di Cueva Saturno ci troviamo di fronte a una caverna naturale ricoperta da stalattiti e stalagmiti. Ma in questo caso ad accogliervi ci sarà uno spazio sotterraneo simile a quello dei cenote: qui sotto infatti si trova un una piscina d’acqua dolce ricca di pesci tipici di questa zona. Qui potrai fare un bagno rinfrescante, e se sei dotato di maschera e boccaglio potrai dedicarti anche allo snorkeling e avvistare così qualche colorato pesce tropicale.

6. Museo Municipal de Varadero

In questa bellissima casa di legno bianca e blu, costruita in stile coloniale con ampie balconate affacciate sulla spiaggia, si trova il Museo Municipal de Varadero. Al suo interno si contano quattro sale: Sala della Storia Locale, Sala delle Arti Decorative, Sala della Scienza e Sala della Storia dello Sport, attraverso le quali si può ripercorrere la storia di Cuba e nello specifico di questa zona dell’isola. I reperti storici, come mobili, artefatti, ma anche foto e documenti che si trovano esposti risalgono principalmente alla prima metà del XX secolo, ma non mancano oggetti di epoche più antiche. Il Museo Municipal vale assolutamente una visita, soprattutto per scoprire un pezzo di storia di un luogo spesso dimenticato dai libri di scuola.

7. Reserva Ecológica Varahicacos

La Reserva Ecológica Varahicacos è una riserva naturale ricca di flora e fauna selvatica che si trova nella punta più a est della penisola. La pianta caratteristica della riserva è l’Hicaco, dal quale nascono tondeggianti frutti bianchi. La Reserva è il luogo perfetto per gli amanti della natura, infatti qui si possono osservare moltissime specie animali diverse, come uccelli, pesci e rettili tipici del posto, tra cui anche animali in pericolo di estinzione. Non manca varietà anche nella vegetazione, tra cui potresti avvistare esemplari unici come cactus con più di 600 anni. All’interno di questa riserva si trovano anche la Cueva de Ambrosio, che contiene dipinti rupestri, cioè antiche pitture murali di origine indigena, e la Cueva de los musulmanes, con resti di arte funeraria risalenti a più di 2500 anni fa.

8. Iglesia de Santa Elvira

L’Iglesia de Santa Elvira è una piccola chiesa risalente al 1938, e rappresenta uno degli edifici più antichi di tutta la penisola. Costruita in legno e pietra bianca e circondata da un prato verdissimo, la chiesa si differenzia da quelle europee per la sua grande semplicità, espressa sia dall’architettura esterna che dalla sobrietà degli interni. Le sue piccole dimensioni fanno sì che durante le celebrazioni si respiri un grande senso di comunità: questo è sicuramente uno dei luoghi da non perdere a Varadero se vuoi scoprire di più della vita degli abitanti del posto.

9. Street market

Prima di imbarcarti non dimenticare di fare un salto allo Street Market, il mercato in cui trovare artefatti artigianali cubani e un vasto assortimento di souvenir tra cui scegliere: dalle classiche calamite ai quadretti, ma anche monili come collanine e braccialetti, e oggetti di fattura più pregiata, come lavorati in legno o in cuoio, o ancora vestiti finemente ricamati. Anche se non sei alla ricerca di qualcosa da acquistare, passeggiare tra le coloratissime bancarelle di questo mercato sarà un’ottima occasione per scambiare due chiacchiere con i venditori, sempre pronti ad accogliere i turisti con il sorriso.

10. House of rum

E se prima di partire non vuoi farti mancare un assaggio del migliore rum locale, non perdere una visita all’House of Rum di Varadero, dove oltre a fare qualche assaggio di diversi tipi di rum, potrai scoprire di più sul processo di produzione, sulla storia e sulla cultura che ruota intorno a questo distillato. E se gli assaggi non ti dovessero bastare, qui avrai anche la possibilità di acquistare del vero rum cubano.

Se anche tu non vedi l’ora di lasciarti accarezzare dalla brezza di una spiaggia caraibica e di conoscere meglio la storia e la cultura di questa isola meravigliosa parti per Cuba con Utravel, e regalati un viaggio indimenticabile.

Sogni i Caraibi, e sei indeciso su quale sia la meta migliore? Allora non perderti i nostri consigli su cosa vedere in 7 giorni in Messico e cosa vedere per un viaggio indimenticabile in Repubblica Dominicana.